Il sud traina la raccolta differenziata di carta e cartone in Italia

18 luglio 2016 12:30Aggiunta da ErrediWeb

 

Secondo il 21 Rapporto Annuale di Comieco sulla raccolta differenziata degli imballaggi cellulosi, nel 2015 sono stati raccolti oltre 3 milioni di tonnellate di carta e cartone con un incremento dello 0,5% rispetto allanno precedente. In questo, il sud che sorprende con il + 4% rispetto al 2014.

Il Meridione, infatti, supera la soglia dei 30 kg per abitante mentre il Nord ha un leggero arretramento. Al Nord la regione con la maggiore raccolta procapite lEmilia Romagna, al centro la Toscana e al Sud lAbruzzo. Le performance regionali risultano essere influenzate da fattori quali i consumi locali, i sistemi di raccolta, lincidenza dei costi di smaltimento ecc..

Oggi larea sud rappresenta il 21% del totale della raccolta differenziata di carta e cartone in Italia; nel 1998 si attestava solo al 5%.

La crescita del Sud sicuramente dovuta da una parte ad un maggiore coinvolgimento e responsabilizzazione dei cittadini e delle amministrazioni sul tema dei rifiuti ma anche ad un servizio di raccolta che nei comuni diventa sempre pi efficiente. Molto, a questo proposito, stato fatto anche grazie al sostegno del Consorzio che nel biennio 25015-2014 ha stanziato 3 milioni di euro per lacquisto di attrezzature a quasi 200 comuni con deficit di raccolta. Anche questanno il bando ANCI-Comieco stato attivato.


Condividi: facebook twitter linkedin myspace technorati yahoo google reddit wikio okno del.icio.us Digg Segnalo

InviaInvia
 StampaStampa PDFPDFLetture 655, stampe 289 ©